Petralia Sottana

Chiesa Madre Petralia SottanaLa Chiesa Madre dell'Immacolata Concezione Si affaccia su un magnifico belvedere che domina la vallata ai piedi monte S. Calogero. La chiesa fu ricostruita su una precedente struttura nel 1671 circa, la sua planimetria è a "croce latina", le tre navate sono divise da archi che poggiano su dodici stupende colonne di stile ionico, l'ingresso laterale è sormontato da un portale del XV secolo. Al suo interno sono custodite tele di G. Salerno (Lo Zoppo di Gangi); un pregevole trittico ligneo rappresentante "la Vergine Maria tra S. Pietro e S. Paolo" di autore ignoto; un "Bambin Gesù" in marmo del Gagini.